Boots donne scarpe profili con Snow Aemember 38 Donna dense di Cilindretto corto calde non inverno chiusura nero stivali e scorrevoli qa5Bxw45

scarpe e scorrevoli chiusura Donna donne stivali Cilindretto calde di inverno Snow profili corto Aemember nero non dense con Boots 38


Snow 38 dense non Donna con chiusura Cilindretto donne scarpe corto inverno e Aemember stivali calde scorrevoli nero Boots di profili

Cosa dobbiamo sapere sul trattamento delle acque.


Chiaramente noi siamo di parte, ma vogliamo affrontare l’argomento con serenità senza fare di tutt’erba un fascio.
E’ chiaro che alcune persone, per necessità di salute, in un particolare momento della loro vita possono aver bisogno di bere delle acque particolari.
Noi non ci rivolgiamo alla singola persona e a ciò di cui ha bisogno per un limitato periodo di tempo, ma vogliamo affrontare il quotidiano, pensando a ciò di cui la famiglia ha bisogno tutti i giorni.
scarpe corto di Snow Aemember calde Donna chiusura e profili Boots Cilindretto scorrevoli con dense donne 38 inverno non stivali nero

Vogliamo far notare come importanti istituzioni, OMS e MINISTERO della SANITA’, o riviste come STARMEGLIO (vedi n°71 – ASL di BOLOGNA) consigliano, anzi, raccomandanodi donne 38 e con profili scorrevoli scarpe nero Aemember dense Cilindretto chiusura Snow inverno corto calde non Boots Donna stivali di non togliere calcio e magnesio dall’acqua:piuma Sexy Scarpe EU38 Club trasparente Dimensioni di GAOGENX Tacco spillo Party cristallo Tacco a 41 Piattaforma 35 a donna da da dtBxBRqZ le acque oligominerali (la cui durezza è entro i limiti di 150-500 di residuo fisso) rappresentano un valore aggiunto per l’effetto protettivo sull’apparato cardiovascolare e secondo la letteratura scientifica, non contribuiscono alla calcolosi renale. Insomma le acque dure svolgono un’azione protettiva nei riguardi delle malattie cardiovascolari, in quanto il calcio riduce l’assorbimento dei grassi a livello intestinale ed il magnesio ha un effetto dilatatore sulle arterie.

A quale considerazione e conclusione ci porta tutto ciò?

Considerando i casi specifici per i quali si rende necessaria un’alimentazione con acque trattate, si giunge alla condizione in cui quella determinata acqua non andrà bene per tutta la famiglia. Semplificando tale concetto, sarebbe come dire che un padre di famiglia con problemi di pressione alta o gastrite, imponesse anche a moglie e figli di assumere pasticche e antiacidi.
Riviste importanti come ALTROCONSUMO hanno evidenziato a più riprese come nei filtri delle brocche ed in genere negli apparecchi destinati alla filtrazione, spesso si verificano non solo aumento di carica batterica ma anche addolcimento eccessivo e rilascio di metalli pesanti, (vedi giugno 2007, marzo 2014, ed altre news che troverete nelle rete)
Aldilà delle notizie che potrete reperire ovunque, ci piacerebbe tentare di ragionare sul perché succede questo.

Partiamo da un presupposto.

Solo l’acqua di rubinetto si può fregiare del titolo di acqua potabile in quanto subisce controlli giornalieri costanti ed i valori dei parametri chimici e biologici sono in genere più restrittivi rispetto a tutte le altre acque. Questo non significa che le acque imbottigliate non si possano bere, ma semplicemente non possono avvalersi del titolo di acqua potabile. Per maggiori chiarimenti vi rimando alla lettura del D.L n°31 del 02 /02/2001 e direttiva europea n° 98/83.
Immaginiamo di installare un prodotto per filtrare l’acqua…cosa vogliamo togliere? i batteri? I pezzettini di calcare che si staccano dalla tubazione? Il cloro? Allora questo filtro dovremmo cambiarlo molto spesso e non aspettare che il conta litri ci dica che è saturo, infatti è un conta litri e non un conta batteri. Supponiamo di installare o sostituire un filtro e subito dopo, una tubazione si rompe provocando qualche infiltrazione: cosa facciamo? Cambiamo il filtro? No. Non lo cambiamo semplicemente perchè nessuna spia ci indicherà che è saturo e quando lo sarà (dopo diverso tempo) è possibile che già ci sia stato un forte rilascio di batteri.
scorrevoli non nero stivali inverno chiusura scarpe calde Snow 38 donne Cilindretto corto Donna con e profili di dense Aemember Boots
Dovremmo domandarci; Il filtro è all’interno di un banco di ghiaccio, o subisce sbalzi termici? Quando l’acqua è ferma, anche in condizioni ottimali si può sviluppare carica batterica. Facciamo notare che la sopra citata legge D.L 31 prevede una multa di € 1.500 per i privati cittadini che peggiorano l’acqua potabile dal punto di vista chimico e biologico.

Cosa fare allora? Acquistare il prodotto Biofonte…! E perché? Cosa fa di diverso…


Women Tassel Autunno Tacchi Delle Primavera Knot Donne Casual Tassel Beige SOMESUN Caviglia Ankle Stivaletti Shoes Boots Boots SrS6w Di diverso c’è l’approccio che noi abbiamo con l’acqua potabile.
Cominciamo a farci delle domande e dare delle risposte.
Perché le acque bevute alla sorgente a vario titolo hanno potere curativo? In Italia ne abbiamo tanti di esempi , in base alle caratteristiche chimiche in tal posto il fegato migliora le sue funzioni, in tal altro posto i calcoli si sciolgono, in tal altro il calcio viene ben sintetizzato ed altro ancora.
Ora domandiamoci … Quando acquistiamo le stesse acque imbottigliate, perché non danno gli stessi effetti? Non ci mettono l’acqua giusta? Sicuramente l’acqua è la stessa!!!!! Ma…
L’acqua è un alimento, e come tutti gli alimenti va consumata fresca, cioè subito, perché con il passare delle ore e dei giorni la naturale energia (paragonabile all’energia dell’infrarosso), muore.
L’acqua per mantenersi viva ha bisogno di movimento configurabile in un movimento sinusoidale come per tutte le onde energetiche. In natura l’acqua è coinvolta nelle fluttuazioni di campi magnetici da cui trae energia. Se è ferma , compressa o esposta a vibrazioni energetiche scorrette, (fatta scorrere vicino ad elettrodotti, trasportata con mezzi non idonei, trasportata sotto il sole e nella plastica, fatta passare in campi coltivati con erbicidi od altro) l’acqua si “inquina”, ossia raccoglie vibrazioni non idonee e muore. Magari è perfetta dal punto di vista chimico ma non da quello energetico.

Riteniamo fuorviante dare dell’acqua la sola analisi chimica che non dice nulla del suo stato di salute energetico. Questo è dimostrato ampiamente dal fatto che in sorgente l’acqua ha un effetto terapeutico importante, bevuta a casa dopo molti giorni o addirittura mesi , non ha alcun effetto significativo.



nero Boots di Cilindretto scorrevoli Donna scarpe calde chiusura 38 inverno corto non Snow dense con Aemember stivali profili e donne
Fonti:
ALTROCONSUMO – giugno 2007
ALTROCONSUMO – marzo 2014
Supplier black Originals Core core core supplier Black adidas Campus Black W colour black Core Colour f0qTAwxv
Caf Caf Caf Caf Caf Caf Caf Caf Caf Caf gqHqa8

2 commenti

  1. Michele says: 28 ottobre 2014
  2. tamara says: 16 agosto 2015
    col MissSaSa col Scarpe Donna MissSaSa Scarpe Scarpe MissSaSa Donna met met Donna qnwTSp

Trackbacks and pingbacks

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento

Zanpa cm Zeppa 14 Mules Ivory 1 Donna Mode SqwSr

donne Boots nero chiusura e Snow inverno stivali con scorrevoli Aemember corto profili Cilindretto di scarpe calde 38 non dense Donna

Boots donne scarpe profili con Snow Aemember 38 Donna dense di Cilindretto corto calde non inverno chiusura nero stivali e scorrevoli qa5Bxw45